Bombardamenti di Natale per la Siria

Il bilancio dei bombardamenti israeliani della notte di Natale a Damasco sono stati due militari feriti ed un decesso, il tenente Gabriel Ali Raya , che vedete nella foto che segue.

tenente Gabriel

La sera prima le forze USA  – che formalmente sono rimaste in Siria per lottare contro ISIS – hanno distrutto il ponte il ponte Halbiyah-Zalbiyah a Deir Ezzor indispensabile per le attività della città. Il ponte era in fase di ricostruzione da parte degli ingegneri dell’esercito arabo siriano dopo la precedente distruzione , avvenuta il 2 febbraio ,  sempre ad opera degli aerei USA

La Convenzione di Ginevra del 1949 La Protezione protegge le infrastrutture utilizzate dai civili in tempo di pace, “normalmente dedicate a scopi civili”

Il breve video di apertura di SAMA TV riporta il bombardamento del ponte in ricostruzione  la vigilia di Natale oltre agli effetti del bombardamento israeliano-.

Il ministero degli esteri siriano ha dichiarato “I continui crimini della Coalizione guidata dagli Stati Uniti contro i civili siriani mostrano disprezzo per la legge internazionale”.