AMERICA/VENEZUELA – “La responsabilità del disastro del Venezuela è di Maduro” denunciano i Vescovi latino-americani

Pubblicità

[ad_1]
Trujillo – “Il Venezuela vive una crisi umanitaria, il governo è proprio fuori strada con la proposta dell’Assemblea Costituente rifiutata da tutti cittadini” ha affermato Mons. Cástor Oswaldo Azuaje Pérez, O.C.D., Vescovo di Trujillo , una intervista telefonica a un giornale locale sottolineando che la situazione del Paese è drammatica e che è il Venezuela è ormai governato da una dittatura civile-militare.
Mentre il vescovo di Trujillo denunciava la politica del governo che continua a provocare marce di protesta del popolo ogni giorno, i Vescovi di tutta l’America, riuniti a San Salvador hanno accordato di pronunciarsi contro il governo di Maduro, ritenuto unico responsabile della mancanza di cibo e medicine nel Paese. Secondo quanto riportato ieri dai media di El Salvador la dura posizione dei Vescovi latino-americani è stata presa dopo che l’Assemblea del CELAM ha ascoltato il rapporto del Presidente della Conferenza Episcopale del Venezuela, Mons. Rafael Diego Padron.

[ad_2]
Source link