Alawiti come scudi umani a Ghouta e Duma

Soldati siriani catturati e le loro mogli insieme ad altri civili alawiti utilizzati dai ribelli pro-democrazia per fermare i bombardamenti dell’ esercito siriano sulle loro postazioni.

Un importante gruppo ribelle siriano sta utilizzando civili rapiti rinchiusi dentro gabbie di metallo come “scudi umani” nelle più grandi roccaforte dell’opposizione, alla periferia di Damasco. (fonte i24 News)