9 paesi chiederanno alla Lega Araba di riammettere la Siria nell’organizzazione

Pubblicità

Come ricorderete l’adesione della Siria alla Lega araba è stata sospesa nel 2011, dopo che nel paese è scoppiata una violenta crisi interna. Successivamente, l’Arabia Saudita, il Qatar e diversi altri paesi hanno iniziato a supportare diversi gruppi armati con il progetto di rovesciare il governo siriano.

Ora probabilmente, visto che la situazione sta virando con un netto recupero della sovranità a favore dello stato siriano, l’Algeria, l’Egitto, il Kuwait, il Libano, l’Iraq, il Marocco, la Palestina, la Mauritania e il Sultanato di  Oman hanno espresso l’intenzione di proporre la riammissione  della Siria in seno alla Lega degli Stati arabi, la circostanza è riferita dal quotidiano libanese Ad Diyar.

Il giornale riferisce che tramite proprie fonti , ha appreso che “alti funzionari dell’Iraq e dell’Egitto  nei prossimi giorni si recheranno a Damasco per invitare il presidente siriano Bashar al-Assad in occasione del prossimo vertice della Lega araba.

In precedenza, il principe dell’Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud ha detto in un’intervista alla rivista americana Time che il presidente siriano Bashar Assad può rimanere al potere in Siria.

Pubblicità

fonte: Yandex