🔴 Sen. Alberto Bagnai: l’istituzione europea non rappresenta l’Europa, le scelte fatte non sono ineluttabili e non sono le migliori

Straordinario intervento del sen. Bagnai. Suona diversamente ascoltare una testa pensante, ovvero qualcuno che parta da  un ragionamento lineare e esperienziale  e non da un esito ideologico stabilito a priori: solo così si evidenziano i passi effettivamente compiuti in un dato momento storico, primo passo per un cambiamento. In particolare, nel passaggio al minuto 12:00 – nel corso del video che vedete, intitolato Economia, Europa e Lavoro presente e futuro presso la sala Koch del Senato – dice:

L’Europa non è l’Unione Europea. Essere europeisti non significa essere unionisti. L’Unione Europea è un progetto condannato dalla scienza politica, dalla scienza economica e dalla storia, tanto è vero che adesso nessuno più vi parla di quella meravigliosa fregnaccia che sono gli Stati Uniti d’Europa. Nessuno ci crede più.”

“Noi non vogliamo essere gli indiani d’America degli Stati Uniti d’Europa, noi vogliamo essere italiani, difendere la nostra Nazione. Come la Nazione Apache ha lasciato dei disegni su qualche muro, solo lì era, non so, qualche cavallo stilizzato, e da noi è la Cappella Sistina. Nella nostra graduatoria di valori siamo abbastanza fieri di aver ottenuto questo come Nazione.”

patrizio ricci by vietatoparlare

Pubblicità