La popolazione di Manbij invoca il ritorno dell’amministrazione siriana

Manbij è un buon posto per capire il puzzle dei feudi in competizione in cui la Siria è ora divisa e le ragioni per cui le molteplici guerre che hanno fatto a pezzi il paese andranno avanti per diversi anni. Una città in gran parte araba con una popolazione di 300.000 abitanti, si trova ad est di Aleppo e ad ovest del fiume Eufrate, ma è stata efficacemente controllata dai curdi da quando l’hanno catturata da Iside dopo un lungo assedio nel 2016.

La Turchia ha ripetutamente minacciato di attaccare Manbij per porre fine alla presenza curda, sebbene i curdi, da parte loro, affermino di non avere più il controllo, ma abbiano consegnato il potere a un ente locale chiamato Consiglio militare di Manbij. I turchi sostengono che ciò significa solo che i kurdi hanno cambiato le loro uniformi, ma il consiglio, che conta circa 5.000 combattenti, agisce di concerto con le truppe statunitensi, quindi, se le truppe turche e le milizie locali con cui lavorano avanzano, sarà a rischio di una guerra con gli Stati Uniti.(The Indipendent)

Nel video si mostra una dimostrazione di piazza che ha avuto luogo nella città siriana di Manbij, contro le ultime pratiche delle forze democratiche siriane nella regione.

Dozzine di giovani uomini e uomini si sono radunati in una delle piazze della città contro gli amministratori, sullo sfondo di arresti e reclutamenti forzati, secondo le fonti.

La gente grida: “Daremo la vita e il sangue per Assad”

Print Friendly, PDF & Email

About the author

Patrizio Ricci, l'autore di questo Blog, è redattore del quotidiano online News 24, membro del direttivo dell'associazione di blogger cattolici Samizdatonline e autore sul quotidiano Sussidiario.net. E' cofondatore del Coordinamento Nazionale per la pace in Siria e si occupa prevalentemente di Medio oriente. Membro del direttivo dell'Osservatorio sulle comunità cristiane del medioriente, è accreditato presso la Free Lance International Press.

Related Videos

ECCO COS’HANNO BOMBARDATO GLI AMERICANI IN SIRIA

Dona oggi, resta libero domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: http://www.byoblu.com/sostienimi#comesidona ___ Un centro di ricerca scientifico a Damasco in mezzo ad abitazioni popolari, dove si confezionavano medicine, gli unici chemioterapici destinati agli ospedali, e antidoti per veleni. Un…

SIRIA, TUTTE BALLE? Paolo Sensini

Dona oggi, resta libero domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: http://www.byoblu.com/sostienimi#comesidona ___ Paolo Sensini, scrittore, storico, analista geopolitico, fa un'analisi del quadro in Siria e dell'attacco di stamattina. Quali interessi si muovono dietro? È credibile la versione anglo -…

JOIN THE DISCUSSION

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.