Gli USA interrompono gli aiuti a ‘certi gruppi’ in Siria

La segretaria stampa della Casa Bianca Sarah Huckabee Sanders ha detto oggi , durante una conferenza stampa alla Casa Bianca, che gli Stati Uniti sono pronti a “smettere di fornire equipaggiamenti militari a determinati gruppi” in Siria.

La domanda è: ma non erano già interrotti da un pezzo? Sembra proprio di no. .. è l’idra dalle 2 teste: l’una non sa cosa fa l’altra…

Una chiave di lettura di questi due annunci potrebbe essere che la CIA interrompe a certi gruppi ma non il Pentagono… La parte non divertente di questa barzelletta è che tutto è vero, come i morti e la distruzione…

Print Friendly, PDF & Email

About the author

Patrizio Ricci, l'autore di questo Blog, è redattore del quotidiano online News 24, membro del direttivo dell'associazione di blogger cattolici Samizdatonline e autore sul quotidiano Sussidiario.net. E' cofondatore del Coordinamento Nazionale per la pace in Siria e si occupa prevalentemente di Medio oriente. Membro del direttivo dell'Osservatorio sulle comunità cristiane del medioriente, è accreditato presso la Free Lance International Press.

Related Videos

SIRIA: Sitrep con Stefano Orsi Nr.017

Anche ieri sera abbiamo contattato Stefano per aggiornarci sulla situazione in Siria e sulle ultime novità. Argomenti del giorno: Sitrep Siria, fronti di Idlib, Kanasser, Golan. Parleremo brevemente dei curdi e dell'ISIS. Esaminiamo le ultime dichiarazioni del presidente francese Macron…

Ricostruiamo l’asilo di Aleppo

La guerra in Siria si è portata via tutto. Anche l'innocenza. Questo Natale Gli Occhi della Guerra e Aiuto alla Chiesa che Soffre sono al fianco dei Cristiani perseguitati in Siria, per restituire ai piccoli di Aleppo l'infanzia e l'istruzione…

Una goccia di latte per Aleppo

I vostri figli bevono il latte al mattino? I bambini di Aleppo, sopravvisuti a una terribile guerra, non possono farlo. Questo Natale Gli Occhi della Guerra e Aiuto alla Chiesa che Soffre sono al fianco dei Cristiani perseguitati in Siria,…

JOIN THE DISCUSSION

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.