Gli abitanti di Mayadine raccontano le atrocità di Daesh

«Si nous étions absents lors des prières, ils nous fouettaient» : des habitants de Mayadine sur l’EI

L’esercito siriano sostenuto dalla forza aerea russa ha liberato la città di Mayadine nella provincia siriana di Deir ez-Zor, che era una base di Daesh. I residenti hanno raccontato a RT quali atrocità hanno sofferto sotto lo Stato islamico.

Iscriviti al canale YouTube di RT France: https://www.youtube.com/user/rtenfrancais

 

JOIN THE DISCUSSION