Legittimazione del terrorismo: gli USA invita i ribelli “moderati” di Al Qaeda a Washington per “consultazioni”

La recente visita dei comandanti dell’esercito libero siriano a Washington equivale a un esercizio di propaganda di guerra. [1]

La visita serve a legittimare i terroristi del Free Syrian Army ( FSA) agli occhi di un pubblico più ampio, perpetuando la finzione che i miliziani di FSA siano “moderati” e di rappresentare un’opposizione organica al governo siriano. 

Nulla potrebbe essere più lontano dalla verità. La CIA da sola spende circa un miliardo all’anno [2] sostenendo i terroristi in Siria. Quindi la FSA non è ‘libera’. Sono grati ai loro padroni e ai sottoscrittori imperiali. Né i componenti dell’FSA sono “siriani” in termini di legittimità dell’opposizione siriana. E non sono nemmeno un “esercito”, sebbene facciano parte di un “esercito” di terroristi affiliati ad Al Qaeda che infestano la Siria e oltre appoggiati dall’estero . 

Sappiamo, tuttavia, che il FSA ha partecipato all’assalto alla Siria dalla Turchia e decapitato molti dei cristiani di Lilly Martin. [3]

Sappiamo che tra i terroristi che hanno invaso e profanato la città principalmente cristiana di Maaloula, in Siria, c’erano unità di  terroristi dell’FSA [4].

Sappiamo inoltre che anche che i terroristi della FSA erano tra coloro che terrorizzavano la popolazione di Aleppo per anni [5].

Il FSA, insieme ad altre fazioni terroristiche, tra cui ISIS e al Nusra, ha terrorizzato la Siria e i siriani per anni.

Naturalmente i media occidentali e i politici criminali non menzioneranno nulla di tutto questo. Ma la verità è lì evidente per tutti coloro che cercano pace e giustizia. Presumibilmente, le popolazioni occidentali non appoggerebbero la FSA se sapessero la verità.

Notes

[1] “Free Syrian Army Commanders Visit Washington – Reports.” South Front/Global Research. 8 January, 2018.

(https://www.globalresearch.ca/free-syrian-army-commanders-visit-washington-reports/5625267) Accessed 8 January, 2018.

[2] Mark Taliano, “Criminal War Propaganda.” Global Research. 7 November, 2017. (https://www.globalresearch.ca/criminal-war-propaganda/5616974) Accessed 8 January, 2018.

[3] Declan Hayes, “The Rape of Kasab.” Op Ed News. 16 September, 2014.(https://www.opednews.com/articles/The-Rape-of-Kasab-Syria-by-Declan-Hayes-Ambassador_Attack_Beheadings_Christian-140914-360.html) Accessed 8 January, 2018.

[4] Mark Taliano, “A Christian Christmas? The West Supported Al Qaeda Terrorists Who Killed Christians in Syria.”Global Research, 12 December, 2017. (https://www.globalresearch.ca/a-christian-christmas-the-west-supported-al-qaeda-terrorists-who-killed-christians-in-syria/5622487) Accessed 8 January, 2018.

[5] Mark Taliano,“Syria: Egregious Lies and Crimes Are The Foundation of Western Foreign Policy.” Global Research.  15 March 2017. (https://www.globalresearch.ca/egregious-lies-and-crimes-are-the-foundation-of-western-foreign-policy/5589955) . Accessed 8 January, 2018.


Order Mark Taliano’s Book “Voices from Syria directly from Global Research.  

Taliano talks and listens to the people of Syria. He reveals the courage and resilience of a Nation and its people in their day to day lives, after more than six years of US-NATO sponsored terrorism and three years of US “peacemaking” airstrikes.

Mark Taliano combines years of research with on-the-ground observations to present an informed and well-documented analysis that refutes  the mainstream media narratives on Syria. 

Print Friendly, PDF & Email