L’avvertimento di Fulton Sheen sul cattolicesimo contraffatto

In questi stralci di brani dell’arcivescovo Fulton Sheen, Venerabile e servo di Dio, si sentono echi di un importante incontro del card. Giacomo Biffi tenuto al Meeting di Rimini il 28 agosto 1991 che vi consiglio assolutamente di vedere (qui).

Ecco un articolo di padre Dwight Longenecker, che vi riporto nella mia traduzione.

Foto: arciv. Fulton Sheen

Bloccato, come lui, nella lotta del dopoguerra con il comunismo, le profezie di Fulton Sheen sull’ora della fine sono un po’ datate, ma la sua visione di fondo è forte e sobria.

Nel suo Comunismo e la coscienza dell’Occidente parla dell’Anticristo:

L’Anticristo non sarà così chiamato, altrimenti non avrebbe seguaci. Non indosserà collant rossi, né vomiterà zolfo, né porterà un tridente né agiterà una coda frecciata come Mefistofele in Faust. Questa mascherata ha aiutato il Diavolo a convincere gli uomini che non esiste. Quando nessun uomo lo riconosce, più potere esercita.

Dobbiamo sempre ricordare che Satana viene come un angelo di luce. Ciò che egli presenta è sempre eminentemente ragionevole. Egli offre la via apparentemente sensata, la via morbida, la via del compromesso e della facilità. Se si mostrasse come il mostro che è, tutto correrebbe in un ululato di terrore. Invece offre una via d’uscita quando siamo in una marmellata, un’alternativa quando la via di Cristo sembra difficile.

Da nessuna parte della Sacra Scrittura troviamo garanzie per il mito popolare del Diavolo come un buffone che è vestito tutto di “rosso”. Piuttosto è descritto come un angelo caduto dal cielo, come “il principe di questo mondo”, il cui compito è quello di dirci che non c’è nessun altro mondo.

Quando guardiamo l’anti Cristo, dobbiamo stare attenti a non diventare troppo ossessionati da una particolare figura storica o contemporanea. Per essere sicuri, un giorno ci sarà un anti Cristo che cerca di conquistare il mondo e ci sarà il suo profeta che è un leader religioso che cerca di ingannare le persone con un falso sistema di spiritualità.

Tuttavia, dobbiamo anche ricordare che nel corso della storia ci sono sempre stati anticristi e falsi profeti. Inoltre, ci sono stati anche sistemi di pensiero che sono stati anticristi e sistemi di religione che sono il falso profeta.

Nel cuore l’Anti Cristo è il sovrano di questo mondo. Il falso profeta insegna una religione che è solo di questo mondo. (ad esempio: materialismo, scientismo, utilitarismo, nichilismo, ecc)

Fulton Sheen traccia la logica conseguenza di un sistema che è legato solo a questo mondo e cerca di eliminare il mondo invisibile.

La logica di Satana è semplice: se non c’è cielo non c’è inferno; se non c’è inferno, allora non c’è peccato; se non c’è peccato, allora non c’è giudice, e se non c’è giudizio allora il male è bene e il bene è male. Ma al di sopra di tutte queste descrizioni, Nostro Signore ci dice che sarà così simile a Lui stesso che ingannerebbe anche gli eletti – e certamente nessun diavolo mai visto nei libri illustrati potrebbe ingannare anche gli eletti.

Naturalmente gli eletti saranno ingannati e seguiranno l’anticristo. Già lo fanno. Per vedere cosa intendo continuare a leggere l’Arcivescovo Sheen.

Come verrà in questa nuova era per conquistare seguaci alla sua religione? La credenza russa pre-comunista è che verrà travestito da Grande Umanitario; parlerà di pace, prosperità e abbondanza non come mezzo per condurci a Dio, ma come fine a se stessi.

State sempre attenti alla promessa di un mondo migliore. C’è sempre un prezzo da pagare per l’utopia. Non ingoiare l’esca. Ricordate che c’è sempre formaggio libero in una trappola per topi. Non trascorrete il vostro tempo a rendere questo mondo un posto migliore senza prima assicurarvi di andare al Posto Senza Paragoni. L’anticristo ci offre sempre questo mondo. Ha offerto a Cristo stesso tutti i regni di questo mondo. Egli fa lo stesso con noi. Egli offre un mondo meraviglioso…..uno senza Dio e suo Figlio Cristo Re.

Sheen spiega come appare la religione dell’anti-Cristo:

Questa è la tentazione di avere una nuova religione senza la croce, una liturgia senza un mondo a venire, una religione per distruggere una religione, o una politica che è una religione, che rende a Cesare anche le cose che sono di Dio. In mezzo a tutto il suo apparente amore per l’umanità e al suo glorioso parlare di libertà e di uguaglianza, avrà un grande segreto che non dirà a nessuno: non crederà in Dio.

L’anticristo non crederà in Dio, ma sarà religioso. Guardate i leader politici fare un servizio a parole al cristianesimo e alla Chiesa. Durante le elezioni il politico pregherà per entrare in carica. Dopo l’elezione la gente prega per farlo uscire dall’incarico. L’anticristo segue il Signore di questo mondo e si può dire perché tutto ciò che gli interessa è questo mondo.

Poiché la sua religione sarà la fratellanza dell’Uomo senza la paternità di Dio, ingannerà anche gli eletti. Egli creerà una controchiesa che sarà la scimmia della Chiesa, perché lui, il Diavolo, è la scimmia di Dio. Avrà tutte le note e le caratteristiche della Chiesa, ma al contrario e svuotato del suo contenuto divino. Sarà un corpo mistico dell’Anticristo che assomiglierà in tutti gli esterni al corpo mistico di Cristo. . . .

(…)

Guardate il mondo che vi circonda. Quanti ecclesiastici di alto profilo conoscete che già predicano un vangelo che altro non è che un socialismo annacquato? Quanti dolci discorsi, predicatori sorridenti, conoscete già che fanno sfilare il loro attivismo politico trascurando la realtà del vero Vangelo di Cristo? Quanti religiosi conoscete voi che già credono che si tratti della fratellanza dell’Uomo, trascurando la paternità di Dio?

In questo momento non c’è un solo falso profeta o una chiesa contraffatta. Invece questi falsi sistemi di pensiero si sono infiltrati in tutte le chiese cristiane e la Chiesa cattolica non fa eccezione. Quando sento i prelati parlare più di salvare l’ambiente che di salvare le anime, sento odore di zolfo. Quando sento sacerdoti e prelati giustificare un’immoralità sessuale che rompe il sacramento del matrimonio e l’ordine naturale nella causa della “pace e misericordia”, sento odore di fumo – e non è incenso. Quando sento i prelati compromettere la fede cattolica in favore di un falso ecumenismo sento odore di  qualcosa di vile dalle fogne di Dis.

Ci hanno già presentato “una nuova religione senza Croce, una liturgia senza un mondo a venire, una religione per distruggere una religione, o una politica che è una religione, che rende a Cesare anche le cose che sono di Dio“.

Svegliatevi e non fatevi ingannare. Ricordate che l’unica cosa che Satana sa fare è mentire. Egli è il Padre delle menzogne e il Padre delle mosche, e dove le mosche si riuniscono c’è già un cadavere.

Brantly Millegan scrive qui sulla storia della festa di Cristo Re e su come è stata istituita da Pio XI come baluardo contro il comunismo e l’ateismo secolare.

Fonte: Padre Dwight Longenecker

 

 

P.S:

Fulton Sheen è stato arcivescovo si Newport. 

Il suo corpo riposa nella cripta della cattedrale di San Patrizio a New York. Nel 2002 sono state aperte le pratiche per la canonizzazione, ricevendo egli pertanto l’appellativo di Servo di Dio, mentre il 28 giugno 2012 papa Benedetto XVI ne ha dichiarato le virtù eroiche attribuendogli così il titolo di Venerabile.

La causa di beatificazione è stata sospesa a tempo indefinito a causa del rifiuto dell’Arcidiocesi di New York di spostare temporaneamente le spoglie di Sheen nella Diocesi di Peoria, operazione necessaria per il proseguimento della causa

L’articolo L’avvertimento di Fulton Sheen sul cattolicesimo contraffatto proviene da Il blog di Sabino Paciolla.

Source link

Print Friendly, PDF & Email