L’Armenia a sostegno dei cristiani perseguitati

Presentato il progetto #StandTogether durante una cena di gala a Roma

L’Ambasciata della Repubblica d´Armenia presso la Santa Sede si è unita alla campagna di sostegno per i cristiani perseguitati #StandTogether. In questo modo, mostra il fermo impegno di questo paese nella difesa della libertà religiosa. Riprese d’interviste con famiglie irachene o del Libano.

Il progetto #StandTogether, come afferma uno dei suoi fondatori, Roberto Fontolan, cerca di portare alla luce la realtà di migliaia di persone a cui viene negata la libertà religiosa.

ROBERTO FONTOLAN

“L´obiettivo è condividere testimonianze di cristiani che hanno sacrificato tutto per difendere la propria fede. Attraverso la piattaforma #StandTogether offriamo storie di speranza, riconciliazione e coraggio di persone provenienti da diversi.

MIKAYEL MINASYAN Ambasciatore armeno presso la Santa Sede

“L´Ambasciata armena presso la Santa Sede da tempo sostiene iniziative che danno voce alla sofferenza dei cristiani in Medio Oriente, nonchè gesti concreti per queste comunità.”

Alla serata, che si è svolta a Palazzo, hanno partecipato il Presidente della Corte costituzionale dell’Armenia, oltre a rappresentanti della Santa Sede, Ordine di Malta e di numerosi paesi accreditati presso il Vaticano.

La cena di gala è terminata con uno spettacolo di musica armena.

The post L’Armenia a sostegno dei cristiani perseguitati appeared first on Stand Together.

Source link

Related

JOIN THE DISCUSSION