LA GUERRA NON È UN FILM – Toni Capuozzo e Gian Micalessin a Libropolis

Dona oggi, resta libero domani. Con Paypal: https://www.paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: http://www.byoblu.com/sostienimi#comesidona
___
Come è cambiata la professione del giornalista inviato in zone di conflitto? Cosa deve osservare? Cosa deve raccontare e, soprattutto, cosa il Potere non vuole che si sappia?
“Lì cominciai a capire che la guerra non è quella che si vede nei film. La guerra è soprattutto la storia degli uomini, la storia delle persone. Oggi le immagini forti, quelle dei combattimenti te le portano i telefonini, ti arrivano sulla rete. Oggi devi raccontare le storie…”
Moderati da Sebastiano Caputo (L’intellettuale Dissidente), Gian Micalessin e Toni Capuozzo, giornalisti con oltre trent’anni di esperienza in zone ad alto rischio, ripreso in esclusiva dalle telecamere di Byoblu a Libropolis 2018, raccontano il loro lavoro, ciò che hanno vissuto, ciò che hanno visto. La loro storia e quella delle persone che vivono il luoghi dove la Pace non esiste.

Byoblu ha seguito per voi Libropolis 2018. Qui la playlist di tutti gli interventi: https://www.youtube.com/playlist?list=PLimc7jftHxGUZveUQQHr1w1Eqa4AYHWjf

#Libropolis2018
___
Vieni a discuterne qui, siamo già a centinaia di migliaia: http://www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram

JOIN THE DISCUSSION

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.