La fede come testimonianza pacifica contro il regime

Il 7 novembre si è celebrato il centenario della rivoluzione russa e con esso torna alla memoria la sofferenza delle comunità cattoliche dell Europa orientale, che ora si ripete in altre parti del mondo.

Durante i primi anni della rivoluzione, la repressione era rivolta soprattutto verso la Chiesa ortodossa per poi indirizzarsi, nel secondo decennio del secolo scorso, anche verso la comunità cattolica. Stefan Wyszynski in Polonia, Josef Beran in Cecoslovacchia, József Mindszenty in Ungheria o Stepinac in Jugoslavia sono solo alcuni dei cardinali che in quegli anni diedero prova della propria fede. Il vissuto di questi cardinali dimostra quanto la protesta pacifica sia sempre più forte di un approccio violento.

Maggiori informazioni su Catholic Herald

The post La fede come testimonianza pacifica contro il regime appeared first on Stand Together.

Source link