Iran offre un ramo d’ulivo all’Arabia Saudita …. ma con alcune condizioni

L’Iran è da tempo un risoluto difensore della causa palestinese, mentre l’Arabia Saudita ha praticamente reso pubblica, la sua alleanza di fatto con Israele. Tuttavia, a causa della condanna universale della controversa dichiarazione di Gerusalemme / al-Quds di Donald Trump, l’intero mondo arabo, per la prima volta da decenni, ha pubblicamente condannato gli Stati Uniti per la sua posizione su Israele.

L’Iran sta inscenando un bluff verso l’Arabia Saudita, ma sta chiedendo a Riyadh di mettere da parte le molte differenze da parte con l’Iran al fine di ripristinare le relazioni diplomatiche, che sono state interrotte nel 2016 dopo anni di tensione.

L’Iran ha dichiarato che se Riyad cesserà la propria aggressiva campagna di bombardamenti nello Yemen e interromperà i suoi legami con Israele,  sarà disposta a ristabilire le relazioni nonostante molte differenze sia nella politica che nell’ideologia.

Collegamento sorgente

Print Friendly, PDF & Email